Nikon Z7 Mirrorless: prime impressioni

  • nikon Z7 mirrorless

Nikon Z7 Mirrorless: prime impressioni

La nuova Nikon Z7 Mirrorless è stata presentata questa mattina alle 6 orario italiano tramite un video in streaming della durata di un’ora; oltre alla Z7 sono stati lanciati sul mercato altri prodotti tra cui la Z6, identica alla sorella maggiore ma con un sensore da 24mp e tre nuove ottiche dedicate con il nuovo attacco Z-mount; il 35mm f/1.8, il 50mm f/1.8 e lo zoom 24-70mm f/4 ed il relativo adattatore che permette di mantenere la compatibilità con le ottiche con attacco Nikon F.

Premetto che questa non è una recensione esaustiva e non troverete dati tecnici o prove sul campo ma solo alcune riflessioni che derivano dal mio modo di lavorare e dalle caratteristiche che cerco in una macchina fotografica.

Essendo in procinto di rinnovare la mia attrezzatura non vi nascondo che l’attessa della Z7 ha giocato un ruolo fondamentale; l’idea di passare alla mirrorless non mi dispiaceva affatto.

Provenendo dal mondo DSLR ed utilizzando attualmente una Nikon D810 è stato inevitabile fare qualche confronto tenendo in cosiderazione anche le caratteristiche della D850 sulla quale era indirizzata già la mia attenzione.

Purtroppo, dati alla mano, sono rimasto un pò deluso da questa nuova mirrorless di casa Nikon.

Due caratteristiche su tutte che mi hanno davvero lasciato perplesso:

  • Presenza di un solo slot di memoria (XQD), scelta che reputo inconcepibile per un prodotto di questa fascia, sopratutto per chi come me è abituato ad avere 2 slot per estendere la capacità della memoria o per lavorare in sicurezza salvando le immagini su entrambe le schede.
  • Durata della batteria che secondo test CIPA è sufficente per appena 330 scatti contro i 1840 della D850. Si è vero, nella realtà riusciamo a farne di più ma non è certo un’automia che ci fa stare tranquilli per una intera giornata. A favore della Nikon Z7 Mirrorless c’è la possibilità di eseguire la ricarica tramite porta USB ma nelle maggior parte dei casi non è fattibile quando si è sul campo.

Punti a favore ma non per tutti:

  • Presenza di stabilizzatore a 5 assi. Questa caratteristica potrebbe risultare molto interessante ma a mio avviso è destinata soltanto ad una ben determinata fascia di utilizzo. Per chi fa paesaggi o comunque soggetti molto statici può rilevarsi una manna, anche chi utilizza principalmente la fotocamera per le riprese ne troverà beneficio ma per un uso diverso sono conviento che lo stabilizzatore non sia la soluzione definitiva.

Lo stabilizzatore di immagine infatti non risolve il problema della scarsa illuminazione, con soggetti anche in lento movimento è inutile avere la possibilità di scattare ad 1/30 di secondo; le vostre foto saranno comunque mosse!

L’unica valida alternativa è l’utilizzo di ottiche molto luminose ed alzare gli ISO quanto basta per avere tempi di scatto ragionevoli.

  • Peso e dimensioni giocano sicuramente a favore della Nikon Z7 mirrorless se paragonata alle DSLR ma non sempre a mia avviso è un vantaggio.

Ricordo ancora la perfetta ergonomia della D3s e la sensazione di stabilità che provavo tenendola in mano oltre al perfetto bilanciamento con l’utilizzo di ottiche importanti come un 70-200mm. In questo le ammiraglie sono imbattibili a discapito del peso e di indolenzimenti vari della mano e della cervicale se utilizzate per un’intera giornata.

Neanche la D810 / D850 in questo eguaglia le ammiraglie anche se sono un buon compromesso tra ergonomia, peso e bilanciamento.

Acquisterei la nuova Nikon Z7 Mirrorless?

Per ora NO… Ma aspetto di vedere le prove sul campo. Non si sa mai, potrei sempre cambiare idea.

Se siete curiosi di seguire gli sviluppi di questa nuova fotocamera vi lascio 2 link dove troverete le notizie più aggiornate e test approfonditi: NikonRumors & DPREVIEW

Dimenticavo… altra cosa che non mi è piaciuta è stata il lancio di un 24-70mm f/4, mi sarei aspettato un f/2.8 destinato al mercato professionale che sarà rilasciato invece solo nel 2019; ma si sa il mercato ha le sue leggi e Nikon probabilmente aveva bisogno di un’ottica non troppo costosa da vendere in Kit con la nuova Nikon Z7 Mirrorless.

E voi cosa ne pensate?

2018-08-23T10:54:04+00:00

Commenta l'articolo...

WhatsApp chat
This website uses cookies and third party services. Settings Ok